giovedì 18 febbraio 2010

Il macho portoghese

Dovete sapere che da qualche settimana in tutte le metro, pensiline degli autobus e qualsiasi altra superficie verticale, troneggiano le pubblicità di un Istituto di lingua inglese che hanno come protagonista il famosissimo Zezé Camarinha. Come chi??
Come ha detto in modo molto 'polite' e composto la professora di portoghese quando ho "osato" pronunciare il nome di costui a lezione, "OOOOOOh meu Deus, O PROSTITUTO!!!" (non credo servano traduzioni).
Si tratta di un famoso rubacuori (oramai attempato, non me ne voglia) che da anni pratica la sua arte in Algarve, cuccando le straniere con il suo inglese maccheronico. Le sue frasi in "portenglish" sono così conosciute che sono state usate ed adattate per queste pubblicità.

[Si sconsiglia la visione a deboli di cuore, in senso lato :-)]


Piccola spiegazione per la seguente: in portoghese c'è il modo di dire "feito[fatto] ao bife" che si può tradurre come "sei fritto".
Visto che figone? :-D

4 commenti:

Viz ha detto...

vedo che ti sei ambientata perfettamente :D

Vita di mamma ha detto...

I portoghesi chiamano gli inglesi "camones" ecco il perché del "camone" del 1º manifesto. Ma lo sai che io una volta l'ho visto? A Portimão mi pare, su una trotinette. E c'é pure chi lo paga...

LullAry ha detto...

Scommetto che dal vivo è ancora più irresistibile! Ieri ho guardato da vicino un'altra sua pubblicità....ma lo sapete che quella canotta nera che gli si vede addosso...è fatta a retina?!?!??!

Rafaela ha detto...

Lo conosco da piccola. E' amico di mio papa e eravamo praticamente vicini a Portimão, la mia città. :)

Ho scoperto il tuo blog tramite Virginia, una cara amica. Ho vissuto 3 anni a Milano e sono tornata in Portogallo qualche mese fa.

Continuero' a leggerti!

Posta un commento