giovedì 1 ottobre 2009

Paese che vai, usanza che trovi

Usciamo spesso con colleghi dell'Ing, quasi tutti stranieri perchè qui, come in tutto il mondo tranne che in Italia, la gente viene da qualsiasi posto remoto per poter fare ricerca.
La compagnia di persone con cui usciamo quindi è davvero un melting pot di paesi e culture. Portoghesi, iraniani, turchi, macedoni, tedeschi, austriaci, polacchi, finlandesi... ed uscendo con loro si scoprono un sacco di cose divertenti e non.

In Iran, per esempio, fare il gesto con la mano alzando il pollice in segno di approvazione, corrisponde al nostro gesto italiano in cui però si alza il dito medio. Una cosa imbarazzante per loro, ci dicono, soprattuttto per le hostess ed i piloti che accompagnano i turisti nella loro terra e la devono annunciare con un Benvenuti in Iran (e fanculo a tutti).

Mentre in autobus stavo parlando con un'amica iraniana, come se niente fosse questa ha estratto dalla borsa il deodorante roll e se l'è piacevolmente spalmato sotto l'ascella, senza ovviamente interrompere il nostro dialogo. Forse è un segno di 'appezzamento'?

Ad un compleanno di una polacca i 2 dolci preparati per l'occasione erano : salame al cioccolato ed il dolce con i mars!!!! beh devo dire che sono davvero internazionali!!! Mi sono quasi commossa mangiandoli, mi hanno ricordato le feste universitarie di qualche anno fa :-).

I portoghesi sono affascinati dall'Italia, ma sopprattutto dalla mafia. Secondo voi come ci chiamano?

Qui danno i baci alla rovescia(o forse a sto punto, siamo noi quelli che sbagliamo)!! non nel senso che ti sputano sulla guancia eh! quando rivedi una persona e gli vuoi dare i 2 baci RICORDATI che li danno dalla sinistra alla destra. Ho praticamente baciato in bocca almeno 5 uomini e altrettante donne.

I bavaresi, ovunque essi vadano ad abitare, portano sempre con sè il loro vestito tipico. Qualche sera fa qui a Lisbona c'era l'Oktober fest, e loro son venuti vestiti ah hoc. Se non lo sapete esiste la versione del vestito maschile estiva, ovvero con calzini lunghi di lana, però divisi in due parti, cioè tagliati all'altezza della caviglia. Evidentemente a loro suda solo quella.

I portoghesi per dire che una cosa da mangiare è buona, si sfregano con le dita (pollice e indice) il lobo dell'orecchio destro. Ecco, gli abbiamo spiegato che è meglio se non lo fanno in Italia.

In Turchia usano mangiare spiedini di cuore di agnello, e non è bello scoprirlo quando arrivi affamatissimo al BBQ organizzato da loro, soprattutto se te lo danno in mano con sorriso a 200 denti e dicendo 'Questo non te lo puoi proprio perdere!!!'. MAI, e ripeto, MAI chiedere 'Cos'è??'.

3 commenti:

Vita di mamma ha detto...

Continuo ad essere convinta che sono loro a darli al contrario 'sti baci! A me qua ovviamente (dopo quasi 10 anni...) non capita piú, ma quando vado in Italia é tutto uno sbaciucchiare impropriamente in bocca uomini e donne! E mi guardano come se fossi rincretinita... Epperó!

Roberto ha detto...

Stesso problema!! Ogni volta corro il rischio di baciare in bocca suocera e cognate! (E inoltre, è assolutamente vietato salutare gli uomini con un bacio sulla guancia!! Mai mettere in dubbio la propria virilità!
Ciao! R

LullAry ha detto...

felice di non essere l'unica!! Roberto, potresti sempre fingerti russo, lì gli uomini usano baciarsi in bocca!

Posta un commento